Tendenze di mercato del tè per il 2024

Scopri le chiavi del successo del tuo business del tè nel 2024. Conosci le tendenze irrinunciabili per pianificare con esito positivo l'anno prossimo.
tendenze del tè 2024

Vuoi conoscere le tendenze di mercato del tè per il 2024?

Grazie a uno studio approfondito condotto dal nostro ufficio marketing, supportato da fonti professionali del settore e arricchito dal prezioso feedback di migliaia di clienti in tutta Europa… osiamo svelarti cosa riserva il nuovo anno per l’industria del tè.

Preparati a distinguerti dai tuoi competitor; prendi nota e assicurati di ottenere un ottimo risultato nel tuo business del tè per tutto il 2024.

Sommario

Consapevolezza della sostenibilità: boom del consumo di tè biologici

La ricerca di opzioni più sane e rispettose dell’ambiente sta portando a un significativo cambiamento nelle preferenze dei consumatori. Questo cambiamento non è solo una scelta, ma una dichiarazione di valori; è il riconoscimento che ogni sorso può avere un impatto positivo sia sul nostro benessere che sul pianeta.

Una buona notizia per l’intero settore è che il consumo di tè continua a crescere inarrestabilmente anche quest’anno. Ma soprattutto quello del tè biologico. La consapevolezza verde sta guadagnando terreno tra i consumatori e, di fronte a questa crescente domanda, sempre più negozi venderanno tè biologico.

Si prevede che i nuovi aromi FTNF (quelli utilizzati dalle miscele biologiche) saranno ulteriormente perfezionati per offrire un sapore intenso e naturale.

Un nuovo modo di gustare i tè funzionali

Il consumo di tè e infusi funzionali è destinato ad aumentare come lo scorso anno. Ma per questo nuovo anno, i consumatori chiederanno molto di più di un tè per uno scopo specifico.

Il cliente finale è alla ricerca di un’esperienza sensoriale di prima categoria, con ricette creative, ingredienti di prima qualità e, soprattutto, con il marchio biologico. Funzionale ma raffinato!

Nuovi ingredienti per il benessere

grano saraceno

Vale anche la pena di notare che alle miscele vengono aggiunti nuovi ingredienti noti per le loro eccellenti proprietà salutari. Uno di questi è il grano saraceno.

Molto popolare in Giappone, il grano saraceno non solo rende la tazza di tè più gradevole, ma le conferisce un gusto diverso e squisitamente tostato.

Un altro ingrediente che verrà incorporato più spesso nelle miscele nei negozi di tutta Europa sono i semi di canapa.

Le opportunità nel mercato del tè per il 2024

bevanda kombucha

Il settore del kombucha ha vissuto un notevole boom lo scorso anno e nel prossimo anno numerose startup cercheranno di consolidare la propria posizione. In un contesto di crescente concorrenza, molte cercheranno di differenziarsi distinguendosi in termini di qualità, optando per l’utilizzo nella loro produzione di tè di base biologici e premium.

D’altra parte, vale la pena sottolineare la crescita significativa delle varietà di tè e infusi sugli scaffali dei supermercati e dei grandi centri commerciali.

Questo fenomeno non solo indica un boom del consumo di tè, ma facilita anche l’ingresso di nuovi appassionati. Tuttavia, lo sapevi che gli intenditori di tè spesso preferiscono le foglie alle bustine? Quest’anno la tua azienda potrebbe essere la porta d’ingresso per far scoprire loro questa affascinante esperienza!

Infine, prevediamo che il prossimo anno segnerà l’ascesa dell’omni-channel. Numerose aziende produttrici di tè non solo creeranno le proprie piattaforme di e-commerce, ma espanderanno la loro presenza anche attraverso altre piattaforme di vendita al dettaglio, come Amazon, e persino sui social network come Instagram, Facebook o Whatsapp.

Share
Facebook
Twitter
LinkedIn

Alveus Blog Team

Il team editoriale è composto da professionisti del tè provenienti da diversi Paesi. Siamo animati dalla passione per il tè e per la diffusione della sua cultura.

Potrebbe anche interessarti

Esplora il curioso processo di fermentazione e produzione che conferisce al tè rosso il suo carattere distintivo.
Il nome di un tè è determinante per il suo successo sul mercato. Ti offriamo consigli e strategie per creare un nome efficace che faccia la differenza.
Sapevi come si ottiene il tè bianco? Scopri in questo post il processo meticoloso che questa varietà di tè deve affrontare: dall'accurata raccolta manuale fino all'essiccazione e al confezionamento, per preservare la sua qualità e il suo sapore pregiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Grazie!

Un esperto vi contatterà
il prima possibile.

Controlla la tua casella di posta, riceverai a breve una email, potrebbe essere finita per sbaglio in spam. Aggiungi il nostro indirizzo alla tua lista contatti per non perdere le news sui lanci e le promozioni esclusive.

Chiusura della finestra in

5