Come aprire la propria sala da tè

Guida passo passo per trasformare il tuo sogno in realtà. Scopri gli aspetti chiave e lasciati ispirare per aprire una sala di tè che ti porterà al successo.
sala da tè

Una sala da tè è un paradiso per gli amanti di questa deliziosa bevanda.

A differenza di un negozio di tè, dove si può solo acquistare il prodotto, in una sala da tè si può degustare, mangiare e anche comprare.

In questo post ti illustreremo tutti gli aspetti da tenere in considerazione per aprire una sala da tè di successo.

Sommario

Dal salotto di casa agli hotel di lusso: l'evoluzione della sala da tè

Il concetto di sala da tè si è evoluto enormemente nel corso degli anni. Tutto è iniziato quando, nel XIX secolo, le donne dell’alta società britannica si riunivano per prendere il tè nel salotto di casa. In questi “tè pomeridiani” si intrattenevano a conversare davanti a una tazza di tè e dolci.

Con il passare del tempo, gli hotel di lusso iniziarono a creare sale da tè all’interno degli alberghi. Andare a prendere il tè divenne molto di più che gustare una semplice bevanda: si trattava di una forma di vita sociale di qualità.

Fin dall’epoca vittoriana, le sale da tè sono diventate un simbolo della cultura britannica. Questo concetto ha iniziato a diffondersi in altri paesi come la Francia, gli Stati Uniti e in Giappone, fino a raggiungere un gran numero di paesi in tutto il mondo.

Oggi è raro trovare una città al mondo che non abbia una sala da tè. Questi luoghi sono diventati un punto di incontro culturale per mangiare, bere, senza perdere la tradizione: godersi una buona conversazione davanti a una tazza di tè.

Di cosa ho bisogno per aprire una sala da tè?

Se sei qui, è perché vuoi fare un passo avanti nella tua passione per il tè e vivere di ciò che ami, quindi ti forniremo un breve riepilogo dei punti più importanti da tenere in considerazione.

Per aprire una sala da tè sono necessari:

  • Un business plan + un piano di marketing
  • Un locale autorizzato + licenze e permessi per i servizi di ristorazione
  • Mobiliario, macchinari e decorazioni
  • Un menu con tè e altri prodotti affini.

Alla ricerca del luogo ideale per aprire una sala da tè

Locale per sala da tè

La posizione della tua attività è fondamentale per attirare i clienti. Più la zona è frequentata, più è probabile che riesca a catturare l’attenzione del pubblico e a convincerlo ad entrare.

Per trovare il locale perfetto, puoi utilizzare i portali pubblicitari online o assumere un agente immobiliare. L’agente immobiliare ti chiederà una commissione sul prezzo, ma potrà anche aiutarti a trovare la posizione perfetta per la tua attività. Hanno informazioni dettagliate sulle aree migliori di ogni città per tutti i tipi di attività.

Come regola generale, le zone migliori di una città per aprire una sala da tè sono quelle centrali, commerciali e turistiche. Queste sono le cosiddette zone calde del mercato immobiliare. Una sala da tè in una zona commerciale è il luogo perfetto per chi vuole godersi un pomeriggio di shopping. In una zona turistica, può essere il luogo in cui ricaricare le batterie dopo una lunga giornata di visite. In compenso, nei cosiddetti hot spot, si dovrà pagare di più per l’affitto del locale.

Le sale da tè tendono a dare il meglio di sé nel pomeriggio, quindi un’altra opzione può essere un locale in cui si svolgono attività di doposcuola. Molti genitori lasciano i figli a corsi di danza, sport o lingua e aspettano che finiscano le loro attività; quindi perché non dare loro la possibilità di gustare un tè pomeridiano?

Se offri pasti leggeri, puoi trovare la tua opportunità anche nelle aree degli uffici. Non solo per colazione, pranzo e cena, ma anche come luogo ideale per riunioni di lavoro.

Ho già deciso la zona, quali sono i requisiti del locale?

Il locale che sceglierai per la tua attività deve avere lo spazio sufficiente per ospitare la sala dove ci saranno i tavoli e le sedie, un bagno, un piccolo magazzino e la zona di lavoro dove si troveranno il bar e la cucina.

Per quanto riguarda gli aspetti legali, ti consigliamo di recarti presso il Comune di appartenenza e di informarti su tutto quello che c’è da sapere sulla licenza di apertura: accesso ai disabili, canne fumarie, ecc…

Decorare la sala da tè: creare l'effetto "amore a prima vista".

L’arredamento della sala da tè è fondamentale per attirare i clienti e farli sentire a casa. Pensa a come creare un’esperienza unica e indimenticabile.

A tal fine, si consiglia di utilizzare colori neutri come il bianco o crema, o altri colori pastello per le pareti. Un quadro colorato su una parete bianca aumenta il fascino visivo della tua attività. Se si vuole dare un’atmosfera più raffinata o elitaria si può usare la carta da parati, come nelle classiche sale da tè inglesi.

Decorazione di una sala da tè

Assicurati che le sedie o le poltrone siano molto comode, in modo che i tuoi ospiti non vogliano alzarsi. Non è importante solo il tessuto o la morbidezza; assicurati che permettano di sedersi comodamente e che siano all’altezza perfetta per il tavolo.

Utilizza grandi piante naturali per trasmettere sostenibilità, equilibrio e freschezza. La luce naturale o la luce calda della sera, insieme a una buona selezione di musica classica, chill o jazz, creeranno un’atmosfera rilassata in cui il tempo passerà in secondo piano.

Se il tuo budget lo consente, rivolgiti a decoratori professionisti. Sapranno come trasmettere il tuo messaggio con una decorazione al 100%. Non dimenticare che la decorazione e l’ambiente saranno la prima impressione che i clienti avranno della tua attività e questo, oltre alla qualità del tè che offri, è ciò che li farà tornare più volte.

Il menu della tua sala da tè: La chiave numero 1 del successo

Abbiamo già visto l’importanza di creare l’assortimento perfetto per un negozio di tè, e una sala da tè non è meno importante.

A differenza di un negozio di tè, dove si vendono solo prodotti, una sala da tè è anche un luogo dove mangiare e bere. Per questo motivo il tuo menu dovrebbe contenere almeno: tè, tisane, tutti i tipi di bevande e alcuni piatti, soprattutto per accompagnare il tè.

Per realizzare il menu devi tenere conto del tuo potenziale cliente e cercare di adattarlo il più possibile ai suoi gusti e alle sue preferenze.

Ecco una suddivisione delle sezioni che il tuo menu può avere.

Menu della sala da tè

Tè e tisane

Il tè è senza dubbio il prodotto di punta di una sala da tè. Il menu dovrebbe essere abbastanza ampio da soddisfare tutti i gusti. È addirittura consigliabile avere un solo menu per il tè e un altro per il resto dell’offerta.

Rendi le cose più semplici per i tuoi clienti: :
Organizza i tè classificandoli per famiglia. Poi, all'interno di ogni famiglia, separa i puri dalle miscele.

Descrivi brevemente i tè: gusto, ingredienti, allergeni, contenuto di caffeina, origine, colore…

Indica visivamente accanto a ciascun tè se può essere bevuto, ad esempio, con latte o ghiaccio.

L’ultima parte del menù è dedicata alle tisane e ai rooibos. Questa sezione è ideale per chi non può assumere caffeina o è alla ricerca di tè benessere.

Per quanto riguarda la quantità di tè e infusi, non esiste uno standard. Ci sono sale da tè con 40 referenze e altre con 200. Ciò che si consiglia è di utilizzare la prima parte del menu per evidenziare raccomandazioni specifiche e infusi stagionali.

Metti in evidenza i tuoi prodotti più venduti:
I clienti apprezzano i suggerimenti e sono spesso propensi a provare i prodotti più venduti.
Indica chiaramente nel menu che è possibile acquistare il tè che ti piace per portarlo a casa. Questo ti aiuterà ad aumentare il fatturato…

Il caffè

Il tè e il caffè sono amici. Così come il tè viene bevuto in tutte le caffetterie del mondo, anche il caffè viene servito nelle sale da tè.

Qui hai due opzioni:

  1. Concentrarsi sul tè e offrire solo caffè di buona qualità.
  2. Offrire un piccolo menu con caffè di 4 o 5 origini (le origini più popolari sono solitamente Colombia, Etiopia, Brasile, Kenya, Honduras e Guatemala).

Altre bevande

Nella vostra sala da tè dovresti offrire diversi tipi di bevande per rivolgerti a un pubblico più ampio.

Le divideremo in 2:

  1. Bevande naturali e analcoliche
  2. Bevande alcoliche

Nel primo gruppo rientrano i succhi di frutta naturali, i frullati (compresi quelli con il tè), i frullati con gelato e le bevande analcoliche.

Tra le bevande alcoliche consigliamo:

  • Birre (si possono avere birre di base e birre più speciali o artigianali).
  • Vini e champagne (offerti al bicchiere).
  • Cocktail (dai classici mojito, margarita o gin tonic a quelli più originali a base di tè).

Cibo

Per coloro che desiderano mangiare o semplicemente fare uno spuntino, è necessario offrire del cibo.

Le migliori opzioni alimentari per accompagnare il tè sono biscotti, muffin e torte.

Puoi anche offrire alcuni piatti semplici come panini, hamburger o insalate.

Conclusione

In questo post abbiamo illustrato gli aspetti più importanti per aprire un negozio di tè o una sala da tè.

In sintesi, possiamo dire che parte del successo dipende da una buona posizione, da un locale arredato in modo eccellente e da un menu ben preparato. Concentrati sull’offerta di tè di qualità e offri un buon servizio… e i risultati arriveranno!

Ci auguriamo che queste idee ti siano utili per creare la sala da tè dei tuoi sogni. E se hai bisogno di ulteriori informazioni o consigli per la scelta dell’assortimento, puoi affidarti a dei professionisti che ti guideranno sulla strada del successo.

Share
Facebook
Twitter
LinkedIn

Alveus Blog Team

Il team editoriale è composto da professionisti del tè provenienti da diversi Paesi. Siamo animati dalla passione per il tè e per la diffusione della sua cultura.

Potrebbe anche interessarti

Scopri come classificare i nostri tè in base alla loro origine e alla loro certificazione. Quali sono le differenze tra tè biologici, convenzionali e naturali?
La pianta madre del tè, la Camellia Sinensis. Scopri le sue origini e le sue varietà ed aumenta le tue conoscenze come professionista nel settore del tè.
L'arte di vendere il tè con amore: strategie creative per aumentare le vendite durante la campagna di San Valentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Grazie!

Un esperto vi contatterà
il prima possibile.

Controlla la tua casella di posta, riceverai a breve una email, potrebbe essere finita per sbaglio in spam. Aggiungi il nostro indirizzo alla tua lista contatti per non perdere le news sui lanci e le promozioni esclusive.

Chiusura della finestra in

5