La migliore selezione di tè freddi per il tuo negozio di tè

Tutto ciò che devi considerare per fare una selezione di successo di tè freddi per il tuo negozio di tè
Tè freddi in un negozio di tè

L’arrivo della primavera ti ricorda di apportare cambiamenti all’assortimento del tuo negozio di tè.

Sono spariti i tè speziati, dolci e ideali da bere con il latte. Al loro posto arrivano i sapori floreali e fruttati e, soprattutto, una sezione che molti amano: i tè freddi.

In questo post ti sveliamo cosa devi considerare quando fai la tua selezione di tè freddi.

Sommario

Ingredienti e sapori estivi per il tuo assortimento di tè

frutas tropicales

Nella nostra guida al tè freddo abbiamo detto che tutti i tè sono adatti ad essere bevuti freddi. Dipende solo dai gusti del consumatore.

Ma ci sono indubbiamente gusti che sono più adatti a essere bevuti freddi. Questo perché ricordano i classici drink e cocktail estivi o perché sono più rinfrescanti nelle giornate più calde.

Sapori fruttati

I tè e gli infusi al gusto di frutta sono forse i più popolari da bere freddi. Questi includono tè alla frutta estiva e tropicale, come quelli aromatizzati alla pesca, al mango, al frutto della passione o all’ananas.

Anche i frutti rossi e le bacche come fragole, mirtilli e more sono una buona scelta per il tè freddo.

Infine, ci sono i gusti agli agrumi: limone, arancia o pompelmo sono alla base dei classici estivi.

Una menzione speciale merita un agrume: il bergamotto. E bere un Earl Grey con ghiaccio e con qualche scorza di lime… può essere molto rivitalizzante per la mente e per il corpo. Proponi ai tuoi clienti la variante Russian Earl Grey che, oltre all’aroma di bergamotto, include gli ingredienti protagonisti della stagione estiva: limone e pompelmo.

Sapore di cocktail

Il caldo fa venire voglia di qualsiasi bevanda, purché sia fredda.

Per questo puoi offrire ai tuoi clienti la soluzione perfetta e più salutare: tè al gusto di famosi cocktail (molto più salutari di un cocktail con alcool). Alcuni esempi sono il tè verde al Mojito, al Limoncello o al Moncher, con sapore di amaretto.

Tè puri

I tè puri sono ideali per il metodo dell’infusione a freddo. Ci sono tre famiglie in particolare da prendere in considerazione: tè verde, tè nero e Oolong.

Per il tè verde si può proporre un Sencha cinese o un Gyokuro giapponese, soprattutto per chi cerca qualcosa di più esclusivo.

Nel caso del tè nero, un Ceylon o un tè africano come il tè del Kenya sono un’opzione eccellente.

Per quanto riguarda gli Oolong, consigliamo quelli non troppo ossidati. Ad esempio, puoi optare per un semplice e comune tè cinese, o se si vuole offrire qualcosa di più esclusivo, un Tie Kuan Yin.

Tè freddi per prendersi cura di sé

La tendenza a scegliere opzioni più salutari continua a crescere. Inserisci tè freddi che offrono ulteriori benefici, come gli antiossidanti dei tè verdi o le erbe note per le loro proprietà rilassanti o digestive.

Molto apprezzati sono anche i tè dimagranti, che con i loro aromi agli agrumi sono alleati perfetti per eliminare i liquidi.

Quali tè devo inserire nella mia selezione di tè freddi?

tés helados tienda

Tè puri, tè aromatizzati, novità, gusti classici… Lo sappiamo! È facile perdersi tra tante scelte. Il nostro primo consiglio è quindi quello di parlare con il tuo fornitore per scegliere i tè freddi da aggiungere al tuo assortimento.

Consulta il tuo rappresentante di vendita per scoprire cosa funziona meglio in altre aziende o per conoscere le tendenze del tè freddo per quest’anno. Potrà anche dirti quali sono le ricette che hai in assortimento in questo momento e che puoi promuovere da consumare a freddo.

In ogni caso, il nostro consiglio è di dividere la tua offerta di tè freddo in 3 gruppi: tè puri, miscele aromatizzate e infusi senza caffeina.

Non dimenticare di aggiungere infusi senza caffeina o rooibos speciali da bere freddi. Questa è l'opzione migliore per i bambini e le persone sensibili alla caffeina per godere di questo piacere estivo.

Per quanto riguarda il numero di referenze, non esiste un numero ideale. Idealmente, circa il 10% del numero totale di referenze della tua attività dovrebbe essere adatto al consumo a freddo.

Qualità più che quantità. Si è tentati di offrire una vasta gamma di scelte, ma la qualità dovrebbe sempre prevalere sulla quantità. Scegli dei tè di alta qualità che, una volta infusi per le bevande fredde, mantengano il loro sapore caratteristico.
Share
Facebook
Twitter
LinkedIn

Alveus Blog Team

Il team editoriale è composto da professionisti del tè provenienti da diversi Paesi. Siamo animati dalla passione per il tè e per la diffusione della sua cultura.

Potrebbe anche interessarti

Approfondisci il sofisticato processo di produzione del tè oolong, essenziale per comprenderne la complessità, i sapori e le note aromatiche uniche.
Reinventare le vendite di tè in estate: strategie rinfrescanti per attirare i clienti e aumentare i profitti.
Esplora la rarità e l'unicità del tè giallo attraverso il suo processo di produzione. Scopri tutto quello che c'è da sapere sulle tecniche di produzione e l'impatto sul sapore di questa meraviglia per il palato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Grazie!

Un esperto vi contatterà
il prima possibile.

Controlla la tua casella di posta, riceverai a breve una email, potrebbe essere finita per sbaglio in spam. Aggiungi il nostro indirizzo alla tua lista contatti per non perdere le news sui lanci e le promozioni esclusive.

Chiusura della finestra in

5